Distico enocritico di Luciano su Solosole 2010 Poggio al Tesoro

 

Folgorato da questo Vermentino bolgherese sulla Terrazza dell’Infinito a Villa Cimbrone dove è impossibile rifiutare un bacio. Sette anni, non solo non li dimostra, ma è giovane, pimpante, fresco, di grande classe e ancora in evoluzione grazie ad una sapiente selezione di cloni corsi fatta da Stefano Bartolomei. Poi senti il prezzo, otto euro in uscita dalla cantina e urli con tutto il fiato: come può l’infinito costare così poco?

 

www.poggioaltesoro.it

 

Pubblicato in contemporanea su