deontologia

Il bordello del giornalismo

La Raggi va assolta e parte il rancore strabico dei 5 Stelle contro i giornalisti. I quali però, anzichè cogliere l'ennesima occasione per fare pulizia in casa propria, riallineando la teoria e la pratica della professione, s'indignano pur sapendo ch...

UNA LACRIMA SUL VINO

Aiuto, aiuto, aiuto. E' tempo di Vinitaly, le sindromi si ripetono e le sciocchezze si sprecano, facendo riproporre così vecchie domande. Ad esempio: per essere valida, un'iniziativa imprenditoriale vinicola (e non) deve per forza essere anche dens...

Elezioni Odg, -4: perchè l’Ordine non si preoccupa della progressiva erosione dall’esterno delle funzioni dei giornalisti? Dopo gli “abusivi” in redazione, ecco sul web i “giornalisti abusivi” tout court.

Ne avevo già parlato mesi fa qui, ma naturalmente non ho avuto reazione alcuna. Adesso, da candidato all'OdG per le elezioni del 23/5, ripropongo la questione. Con tipico eufemismo italico, tra loro si chiamano "operatori dell'informazione via web"....