bocciature

Ricatti morali all’italiana: siccome il 60% dei maturandi è sotto la sufficienza (rectius: sono asini), parte il tam tam mediatico con la minaccia di “stragi” o di “6 politico”. Come se non fosse una questione di sostanza.

Il battage è partito oggi dal Corriere della Sera (qui): manca un mese alla maturità e a causa delle ampie insufficienze il 38% degli alunni rischia di non essere ammesso. Con la prospettiva, avverte il quotidiano, di una falcidia o della necessi...