Ovvero IL BANNO DEL QUA QUA.
Questo non l’ho sognato, è successo davvero anche se mi pare fantascienza.
Scopro infatti per caso che un lontano collega/conoscente, che non vedo ne’ sento da oltre vent’anni, quindi da ben prima che inventassero i social, e con cui neppure ho mai avuto discussioni meritevoli di essere ricordate, sempre ammesso che ce ne siano state, mi ha bannato in contumacia da Facebook, cioè senza che io nemmeno fossi a conoscenza della sua presenza sul fb medesimo.
È il caso dunque di dire che in rete la mia fama mi ha preceduto?