Oggi qualcuno ha detto che i giornalisti devono avere cultura, aver letto “le satire di Petronio”.
Ecco.