Lo so, sarò il novecentosettesimo a fare la stessa battuta, ma non resisto: è evidente che il pilota del jet che, a Trabzon, sbagliando l’atterraggio è quasi finito in mare, aveva perso la Trebisonda. Si tratta infatti della stessa città.