battiti di ciglia

I giorni sono fatti di ore e le ore passano in fretta, come un battito di ciglia, rendendo presto quasi tutto obsoleto. A meno che qualcuno non riesca, secco e conciso, a raccontare i fatti quotidiani. Come avviene qui.

SE L’E’ CERCATA?

Circa una settimana fa spopolava la storiella di Myrna Herzog, musicista di fama internazionale e direttrice dell'Ensemble Phoenix, che invece di imbarcare in cabina, ovviamente pagando per il servizio supplementare richiesto, la sua preziosa viola d...

CUL DE SACCHETTO

L'Italia litiga sulle buste, o sacchetti, o shopper di plastica biodegradabile con una confusione concettuale che lascia allegramente sgomenti. Le polemiche sul costo per il consumatore sono ridicole, perchè alla fine la spesa si ridurrà in un anno ...

IL PRESEPIO 3.0

Grazie al geniale ritrovamento del mio ex compagno di banco Ronta (ri)pubblico la più esilarante foto natalizia mai vista: il presepio 3.0. Notare: - il drone al posto dell'angelo - i re magi multietnici col trespolo e il pacco di amazon - la cap...

IL MIO PRESEPIO CUBISTA

Vengo da una famiglia di tradizioni, e ancor più di istinti, sobrio-conservatori. Non immune dall'ondata consumistica degli anni '60, in casa mia si adeguarono alla nuova moda dell'albero di Natale, ma non smisero mai di dirmi che, ai tempi "buoni",...