Stefano Tesi

article placeholder

IL FLIPPER MONETARIO

Con l'eccezione di chi a scuola bazzicava il latinorum, la stragrande parte degli italiani ha appreso dell'esistenza della parola "bonus" giocando a flipper.l flipper, che in inglese peraltro si dice pinball, erano tutti in lingua albionica e molti ...
article placeholder

UN ABBANDONO MA PRESIDIATO

Alle 15 di una canicolare giornata estiva mi suona il campanello di casa.Io: chi è?Visitatore (educato): buonasera, sono tal dei tali, mi conferma (testuale, ndr) che questo è un luogo abbandonato?Io (sbalordito e un po' infastidito): scusi, lei ha ...
article placeholder

DUNQUE VA PIU’ O MENO COSI’…

L'economia italiana zoppica cronicamente e, con essa, imprese, professionisti, eccetera.Su questo bagnato piove la pandemia che blocca, quando non affoga, il sistema e chi ci sta dentro, con rischio e spesso realtà di fallimenti a catena, insolvenze...
article placeholder

LE RIME BUCCALI

Io sarò anche impietoso ma, dopo che il decreto governativo emesso per la riapertura delle scuole il 14 settembre ha stabilito la distanza di sicurezza di un metro tra le "rime buccali" degli alunni, credo si sia superata qualsiasi soglia del ridico...
article placeholder

GLI IMPREVISTI PROGRAMMATI

Gli imprevisti programmati sono un caposaldo dell'italian way of life, altrimenti detto stile italiano.Qualunque connazionale capisce al volo il senso dell'espressione, conoscendola da vicino per frequentazione quotidiana, ma a scanso di equivoci sp...