Stefano Tesi

NEL CHIOSTRO SENZA INCHIOSTRO

Partite a Montalcino, nel chiostro di Sant'Agostino, le degustazioni di Benvenuto Brunello 2017. Sugli scudi il Brunello 2012 e Rosso 2015. Sono partito dai rossi, non male per ora. E sopratutto niente inchiostroni com'era fino a qualche anno fa. Fac...
article placeholder

CHIANTISTERISMI

Andiamo bene: alle 9.55 c'e' gia' un cretino che, al cospetto di due-giorni-due a disposizione per fare assaggi, gia' strepita con il sommelier non abbastanza veloce nel servizio. Al posto del Chianti Classico, diamogli il bromuro......